Giugno 24, 2024

Il rinnovo del contratto può essere tacito oppure no. Se nel contratto di Assicurazione è previsto il tacito rinnovo vuol dire che giunto a scadenza, e in assenza di disdetta, si rinnoverà per una durata che sarà pari a un anno in caso di contratti annuali, due anni in caso di contratti poliennali, come prevede l’articolo 1899 del codice civile.

Se nel contratto di Assicurazione non è previsto il tacito rinnovo (e questo accade spesso nell’Assicurazione Malattia e sempre sulla RCA) vorrà dire che, giunto a scadenza e, senza necessità di disdetta, cesserà di produrre i suoi effetti.

Si precisa che nelle Assicurazioni sulla vita l’obbligatorietà del pagamento del premio è circoscritta alla prima annualità.

4 thoughts on “Il Tacito Rinnovo in una polizza

  1. Il tacito rinnovo è applicabile ai contratti con durata inferiore all’anno? E in caso di durata di 6 mesi è obbligatoria la disdetta?

    1. Buonasera Davide,

      dipende dalle clausole che ha sottoscritto nel suo contratto. Le consigliamo di leggerlo attentamente o di chiedere al proprio intermediario

      Speriamo di esserle stati utili con la nostra opinione e ci faccia sapere se ha aggiornamenti.

      Cordiali saluti,
      Staff AmicoAssicuratore

  2. Nel caso di polizza malattia senza tacito rinnovo, è prevista comunque la proroga di 15 giorni?

    1. Gentile Giuseppe, se il suo Contratto è giunto a scadenza (e le Polizze Malattia in genere a scadenza non prevedono il tacito rinnovo) non è prevista la copertura nei 15 giorni successivi.
      Cordialmente.

Comments are closed.