Le novità del mercato assicurativo: marzo

da | Casa e Vita, Confronto Polizze, L'Opinione, News | 0 commenti

Le novità del mercato assicurativo: marzo

da | Casa e Vita, Confronto Polizze, L'Opinione, News | 0 commenti

Con questa rubrica ogni mese cerchiamo di raccontare quello che succede nel mondo assicurativo, selezionando notizie rilevanti per i lettori e consumatori. Alcune di queste novità, di volta in volta, saranno oggetto di approfondimenti specifici, se ritenute di particolare interesse per chi ci legge.

Strategie d’impresa

Generali: 500.000 lavoratori assicurati contro il Covid-19

Sky, Tim, Monte dei Paschi e Ducati: queste tra le principali imprese contraenti del nuovo prodotto di Generali Italia nato per proteggere propri i dipendenti dal Covid-19. Il totale dei lavoratori assicurati si aggira sulle 500.000 persone. GeneraSalute, questo il nome del prodotto, prevede coperture e servizi integrativi a quelli forniti dal Servizio Sanitario Nazionale e ne abbiamo parlato qui.

Privilegio: nuova polizza rivalutabile Amissima

Privilegio è un nuovo contratto a premio unico di Amissima Vita. Si tratta di una polizza rivalutabile, che investe nella gestione separata C.Vitanuova. Si tratta di un prodotto conservativo, che punta cioè alla difesa nel tempo del capitale in esso investito. È prevista la garanzia del capitale in caso di morte, riscatto e scadenza, che è fissata in sei anni. Privilegio è rivolto ai clienti Amissima titolari di polizze in scadenza o in differimento automatico intenzionati a proseguire l’investimento con la compagnia.

Alleanza e Covid-19

Alleanza Assicurazioni – per consentire alla propria clientela di fronteggiare al meglio l’emergenza pandemica – concede prestiti a tasso zero per gli anticipi sulle polizze vita già in essere, garantisce nuove coperture assicurative sanitarie e azzera i costi fissi per i nuovi investimenti. I sottoscrittori della polizza Grandi Cure, prodotto della famiglia Semplice con Alleanza, possono fruire dell’estensione gratuita della garanzia di indennizzo forfettario pari al 10% del capitale assicurato, in caso di ricovero in terapia intensiva per Coronavirus. Per coloro che invece adottano la soluzione Interruzione reddito è prevista una diaria giornaliera per ricovero ospedaliero e convalescenza.

Generali Immagina Benessere: nuove speciali garanzie

Immagina Benessere, soluzione assicurativa Generali destinata alla tutela infortuni e malattia per le famiglie, presenta nuove coperture speciali, definite alla luce della nuova situazione emergenziale. Si tratta di nuove garanzie per grandi interventi, malattie oncologiche ed una indennità aggiuntiva speciale per lesioni. Di particolare interesse sono l’indennità per perdita dell’impiego, che prevede un indennizzo mensile per un anno e l’indennità per terapia intensiva a seguito di infezione da Covid-19.

Invest4Life, nuova Unit di Allianz

Allianz lancia Invest4Life, nuova polizza unit linked a premio unico il cui obiettivo è garantire al contraente in vita, sia mediante riscatti periodici sia per mezzo di una successiva rendita, l’erogazione di una prestazione annua vitalizia, immediata o differita. Il premio minimo è pari a 25 mila euro, non sono previsti versamenti aggiuntivi e l’assicurato deve avere un’età compresa fra 45 anni e 75 anni. Due sono le opzioni di investimento, con profili di rischio e rendimento atteso differenti: Allianz Strategy 50 o Allianz Strategy 15.

HDI lancia Crescita Sicura

Crescita Sicura è un nuovo prodotto rivalutabile, a premio unico con possibilità di versamenti aggiuntivi e a vita intera di HDI. L’investimento è in gestione separata, denominata Fondo Futuro. È prevista la garanzia annuale del capitale. Il riscatto, parziale o totale, può essere richiesto a partire da l’anno successivo alla sottoscrizione. Il valore del premio unico iniziale non può essere inferiore a 50 mila euro, mentre i versamenti aggiuntivi non possono essere inferiori a 10 mila euro.

Normativa

Multe dell’Antitrust per le polizze collegate a mutui e finanziamenti

UniCredit, Bnl, Ubi e Intesa hanno ricevuto sanzioni per oltre 20 milioni di euro in relazione alla pratica scorretta di condizionare l’erogazione di mutui o finanziamenti a polizze onerose. Ad erogare la multa è stato l’Antitrust, ossia l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, come riportato dai principali organi di informazione. Si tratterebbe di comportamenti di vendita scorretti, posti in essere a partire dal 2015 e, in certi casi, ancora in corso. Il delicato tema del rapporto polizze assicurative/mutui e finanziamenti sarà affrontato più in dettaglio in un articolo dedicato.

0 0 vote
Vota Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0 0 vote
Vota Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Riccardo Cantini

Riccardo Cantini

Autore articolo

Nato a Piombino (LI) nel 1969, vive a Firenze da circa trent’anni. Laureato in filosofia, è stato editor e product manager per diverse realtà editoriali fiorentine. Da oltre dieci anni svolge l’attività di consulente assicurativo. Si interessa in particolare di soluzioni assicurative per le PMI, di previdenza integrativa e di soluzioni d’investimento assicurativo.
Riccardo Cantini
Riccardo Cantini

Autore Articolo

Nato a Piombino (LI) nel 1969, vive a Firenze da circa trent’anni. Laureato in filosofia, è stato editor e product manager per diverse realtà editoriali fiorentine. Da oltre dieci anni svolge l’attività di consulente assicurativo. Si interessa in particolare di soluzioni assicurative per le PMI, di previdenza integrativa e di soluzioni d’investimento assicurativo.Nato a Piombino (LI) nel 1969, vive a Firenze da circa trent’anni. Laureato in filosofia, è stato editor e product manager per diverse realtà editoriali fiorentine. Da oltre dieci anni svolge l’attività di consulente assicurativo. Si interessa in particolare di soluzioni assicurative per le PMI, di previdenza integrativa e di soluzioni d’investimento assicurativo.

Ricevi tutte le novità sulle assicurazioni

Utilizzo dei servizi (obbligatorio)

utilizzo dei dati (facoltativo)

4 + 9 =

Ricevi tutte le novità sulle assicurazioni

Utilizzo dei servizi (obbligatorio)

utilizzo dei dati (facoltativo)

10 + 3 =