Press "Enter" to skip to content

Assicurazioni novità: marzo 2021

Con questa rubrica ogni mese cerchiamo di raccontare quello che succede nel mondo delle assicurazioni. Novità rilevanti per i lettori e i consumatori. Alcune di queste notizie, di volta in volta, saranno oggetto di approfondimenti specifici, se ritenute di particolare interesse per chi ci legge.

Strategie d’impresa

Metlife e le polizze digitali

La compagnia statunitense Metlife, attiva in Italia da decenni, per ampliare i propri canali distributivi, ha inaugurato una piattaforma di vendita online dei propri prodotti assicurativi. Metlife è specializzata in soluzioni per la protezione della persona. La strategia è incentrata soprattutto a intercettare il mercato dei cosiddetti nativi digitali, abituati ad acquistare prodotti on line. Il prodotto in lancio sulla piattaforma digitale è una soluzione infortuni, Pronto Protetto Via Special, a costi contenuti ed estremamente versatile.

Aviva Italia addio

Come anticipato in Assicurazioni novità: febbraio 2021, la compagnia inglese Aviva cede definitivamente i suoi asset italiani. Allianz acquisisce il settore danni, del valore di circa 400 milioni di euro di premi lordi tra auto e non auto, inglobando nella propria rete distributiva quasi cinquecento agenti in più. Il segmento vita va invece alla francese Cnp. Il perfezionamento della transazione è atteso per la seconda metà del 2021.

Attiva Commercio, la nuova soluzione Generali per le piccole imprese

Attiva Commercio è il primo prodotto assicurativo lanciato dal Leone nel 2021. Si tratta di una soluzione rivolta al target delle piccole imprese, che consta di ben 1,7 milioni di soggetti. L’obiettivo dichiarato dal CEO Marco Sesana è giungere al 25% di copertura del mercato.

Al via MPS Digital Auto

Anche Monte dei Paschi lancia la sua soluzione RCA digitale, acquistabile esclusivamente on line: MPS Digital Auto. Si tratta di una soluzione sviluppata in collaborazione con Quixa, la compagnia digitale francese del gruppo Axa. Il prodotto è gestibile completamente da remoto in tutte le sue fasi: anche il CAI è compilabile direttamente da smartphone.

Digitale sicuro, la nuova polizza Europ Assistance contro il cybercrime

Oggi oltre la metà degli italiani, sembra, teme di essere vittima di un attacco informatico. Sulla base di questa nuova preoccupazione Europ Assistance ha lanciato il suo nuovo prodotto Digitale sicuro. La polizza è strutturata in abbonamento e consente di tenere al sicuro i propri dati personali e familiari, proteggendo tutti i dispositivi utilizzati. In caso di furto di identità, il cliente viene avvisato tempestivamente e supportato dal centro assistenza della compagnia.

Normativa

Ania: mancato incasso premi RCA pari ad 1 miliardo di euro

Lo scorso 4 marzo la Commissione Finanze della Camera dei Deputati ha sentito in audizione streaming la Presidente dell’ANIA, Anna Maria Farina, sul tema della proposta di legge recante disposizioni in materia di trasparenza nel settore dell’assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e per il contrasto dell’evasione dell’obbligo assicurativo. Dall’audizione è emerso che, nel 2019, ben il 5,6% dei veicoli ha circolato senza copertura RCA, generando un mancato incasso di premi peri ad 1 miliardo di euro. Un fenomeno molto rilevante, che ha comportato e comporta ancora accentuati divari tariffari tra zone in cui il fenomeno è presente e zone in cui non lo è.

Responsabilità civile professionale dell’avvocato: novità dalla Cassazione

La Sentenza 3566/2021 della Sez. Terza civile della Corte di Cassazione, lo scorso febbraio ha stabilito che la responsabilità civile dell’avvocato sussiste solo nel caso in cui l’errore legale sia stato determinante nell’esito negativo del giudizio per il cliente. In altre parole, non è sufficiente dimostrare che il legale ha sbagliato, per negligenza o colpa, per considerare questi civilmente responsabile dell’esito negativo di una vicenda giudiziaria; va evidenziato cioè un effettivo nesso di causalità.

Sanzioni

2 milioni di euro di multa a Telepass: pratica commerciale ingannevole sull’RCA

Telepass e Telepass Broker sono stati sanzionati dall’Antitrust per 2 milioni di euro in relazione a pratiche commerciali ingannevoli nella vendita dell’RCA. Ciò è avvenuto dopo una segnalazione da parte di ANAPA (Associazione Nazionale Agenti Professionisti di Assicurazione).

0 0 vote
Vota Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
©2021 AmicoAssicuratore.it by IOCOS di G.C. - via F. Baracca trav. De Salvo 15, 89123 Reggio di Calabria - 02758080804 - RC-192780
Marchi e Copyright di terze parti: Altri marchi, nomi di prodotti, nomi d'azienda e loghi contenuti in questo sito possono essere marchi di proprieta' o marchi registrati dei rispettivi proprietari.
0
Se hai qualche domanda, lasciaci un commentox
()
x